I prezzi degli affitti a Barcellona si mantengono stabili

tabla-precios-alquiler-3t-2013Il portale immobiliare spagnolo idealista.com ha prodotto una relazione sull’evoluzione dei prezzi di appartamenti in affitto in Spagna nel terzo trimestre del 2013, basandosi su un campione di 60.528 case in affitto che sono o sono state annunciate nel suo database durante il periodo analizzato (luglio-settembre 2013).

Il rapporto ci dice che, anche se la tendenza è ancora al ribasso, il mercato delle abitazioni in affitto ha rallentato la sua caduta durante l’estate nelle maggiori città.

La notizia positiva per gli investitori a Barcellona è che il prezzo medio di affitto per metro quadrato rimane invariato a 10,8 euro al mese, come nel trimestre aprile-giugno. In generale , il calo dei prezzi è stato del 3,1% rispetto all’anno scorso.

Un dato più confortante rispetto a Madrid, dove la flessione annuale è stata del 5 %, e il calo trimestrale è stato dello 0,3 %, eguagliando il dato di Barcellona per metro quadrato di 10,8 euro.

La situazione è peggiore a Valencia, dove il prezzo al metro quadro è di 5,6 euro e il calo nel trimestre è stato del 2,4 %, e del 5% nel corso dell’anno.